ufficialmente R.I.A.S.C. da vent’anni

ufficialmente R.I.A.S.C. da vent’anni

Esattamente il 18 novembre 1996, con lettera a firma Walter Brugnotti, all’epoca Direttore dell’Ufficio Relazioni Pubbliche Citroën, è stato ufficializzato il riconoscimento del “R.I.A.S.C ‑ Registro Italiano Auto Storiche Citroën” da parte di Citroën Italia. Si trattò di un passo di fondamentale importanza per la vita del R.I.A.S.C., che divenne cosi la struttura ufficiale di riferimento per le vetture storiche Citroën in Italia e lo strumento appropriato per il riconoscimento di quelle che presentino caratteristiche di conservazione o restauro degne di una vettura storica a tutti gli effetti.

Il R.I.A.S.C. nasce, l’8 ottobre 1995, in occasione del 25° Raduno IDéeSse dedicato al 40° della DS, un anno dopo, il riconoscimento da parte di Citroën Italia consentì una forte accelerazione sia sul piano della strutturazione dei Registro, sia per attivare tutti i meccanismi di censimento delle vetture storiche Citroën.

Sono già passati vent’anni, sono cambiati gli amministratori ma lo spirito Citroënista rimane sempre, l’idea è quella di portare il Registro sempre più in alto, facendolo diventare ancora di più un punto di riferimento necessario per tutti gli appassionati del Marchio.

En Avant R.I.A.S.C.

 

sede-citroen_milano

1 commento

  1. Vorrei che RIASC riesca a farsi riconoscere ufficialmente come lo sono i Registri di marca FIAT, LANCIA, ALFA ROMEO(RIAR).

    Rispondi

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *