Gennaio 1956 – la DS al Rallye di Monte-Carlo

Gennaio 1956 – la DS al Rallye di Monte-Carlo

Gennaio 1956, sessanta anni fa.Sei equipaggi privati guidano la DS 19 al suo battesimo del fuoco in competizione: il Rally di Monte Carlo. Un inizio promettente poiché la migliore tra le DS, quella di Courtes e Court-Payen, si piazzerà al settimo posto in classifica generale e prima nella classe 2 (vetture da 1301 a 2000 cc.).Entrata in produzione il 7 ottobre 1955 alla fabbrica di Javel, la DS conferma qui tutte le sue qualità in materia di tenuta di strada, di frenata e di confort in condizioni estreme.Questo primo successo sportivo ne chiamerà ben altri.Grazie ad Antoine Demetz per aver acconsentito di pubblicare la sua ricerca. Vettura n° 61, equipaggio Henri “Ido” Marang e Diran Manoukian. Partita da Parigi, termina 68esima. Vettura n° 98, equipaggio Roger Marion, Maurice Peyrot (o Perraud secondo le fonti) e Charmasson. Partita da Lisbona, termina 72esima. Vettura n° 61, equipaggio Henri “Ido” Marang e Diran Manukyan. Partita da Parigi, termina 68esima. Vettura n° 48, equipaggio Pierre Rozé, Jean-François Dubessay e Guilioli (o Julioli secondo le fonti). Partita da Parigi, termina 24esima. Vettura n° 115, equipaggio Pierre Courtes (o Courtès secondo le fonti) e André Court-Payen. Partita da Lisbona, termina settima. Vettura n° 43, equipaggio “Capravesnes” alias Paul Coltelloni e Pierre Alexandre. Partita da Parigi, termina 75esima. Vettura n° 115, equipaggio Pierre Courtes (o Courtès secondo le fonti) e André Court-Payen. Partita da Lisbona, termina settima. Qui al momento della consegna delle coppe a Montecarlo, Pierre Courtes è a sinistra e André Court-Payen a destra. Vettura n° 68, equipaggio Jean Lucas E René Mayeras. Partita da Parigi, termina 173sima. Sulla lista dei partecipanti figura un...
Rètromobile 2016 – La Vente Citroën

Rètromobile 2016 – La Vente Citroën

Salon Rétromobile – Hall 2.2 – Parc des expositions Porte de Versailles 75015 Paris 6 febbraio 2016, dalle ore 15 sono stati battuti all’asta i lotti dal n. 301 al n. 348 ovvero “La Vente Citroën”Per questa edizione del celebre salone di auto storiche parigino la Casa d’Aste Artcurial ha riunito un cospicuo numero di auto del Double Chevron, tutti pezzi di prestigio, fiori all’occhiello della marca che vanno dagli anni 20 fino ai giorni nostri. Qui trovi il catalogo generale dell’asta: http://issuu.com/artcurialbpt/docs/2877?e=6268161/12789934Qui trovi tutte le cifre: http://www.artcurial.com/en/asp/searchresults.asp?pg=7&ps=18&st=D&sale_no=2877+++#a_1054795 ecco alcune delle Citroën proposte venduta per 172.840€ venduta per 11.920€ venduta per 27.416€ venduta per 34.568€ venduta per 12.516€ venduta per 38.144€ venduta per 11.920€ venduta per 21.218€ venduta per 17.880€ venduta per 38.144€ venduta per 61.984€ venduta per 8.940€ venduta per 22.648€ venduta per 35.760€ venduta per 14.304€ venduta per 107.280€ venduta per 83.440€ venduta per 13.112€ venduta per 9.536€ Invenduta venduta per 14.900€ venduta per 15.496€ venduta per 24.436€ venduta per 11.920€ venduta per 71.520€ venduta per 15.496€ venduta per 14.304€ fotografie  ©...