Citroën a Lyon

Citroën a Lyon

È in via di completamento il recupero degli immensi locali che ospitarono a partire dai primi anni trenta la succursale lionese di Citroën. Caratterizzato da un monumentale accesso angolare al salone espositivo su cui affacciano i piani superiori, illuminati dalle ampie vetrate progettate da Jean Prouvè, l’edificio è fortemente rappresentativo del gusto che dominava la sua epoca: l’Art Decò. Il recupero dell’edificio, completo e accuratissimo come se ne vorrebbero vedere tanti, è letteralmente coronato in questi giorni col ripristino della superba insegna rifabbricata identica all’originale. Questo è progresso.. in alto Citroën! http://www.leprogres.fr/rhone/2015/10/15/l-immeuble-citroen-retrouve-son-enseigne foto Nadine Micholin foto Nadine Micholin Photos: Sud/Amélie Viale Photos: Sud/Amélie Viale Photos: Sud/Amélie Viale Photos: Sud/Amélie Viale Photos: Sud/Amélie Viale Photos: Sud/Amélie Viale Photos: Sud/Amélie Viale Photos: Sud/Amélie Viale Photos: Sud/Amélie Viale Photos: Sud/Amélie Viale Photos: Sud/Amélie...
Auguri Direttore.

Auguri Direttore.

il 12 ottobre 1967, nel molisano, nasceva Michele Lemme.Quello stesso giorno a Parigi il sangue delle Citroën idropneumatiche, che era sempre stato di color rosso vivo, mutò in un verde brillante, segno che il futuro Direttore del R.I.A.S.C. era finalmente tra noi!Auguri Michele....
Un articolo dedicato a Sua Maestà

Un articolo dedicato a Sua Maestà

I veri appassionati non potranno farselo mancare.è in edicola il nuovo numero della rivista EpocAuto, il n.18 (10/10/2015) al suo interno troverete un articolo dedicato alla SM, vi consigliamo di reperirne al più presto una copia, leggere attentamente e conservare!Vi informo che la rivista EpocAuto pubblica un articolo dedicato alla SM. per chi non riuscisse a recuperarlo in edicola può dare un’occhiata al sito internet del quindicinale...
Voilà la DS

Voilà la DS

Today is the day! Sessant’anni fa la Dea si mostrava al pubblico del Gran Palais e l’evoluzione dell’automobile subiva una brusca accelerazione. Ma anche una frenata sicura, un comfort quasi irreale, una tenuta di strada che diventerà leggendaria, un’infinità di innovazioni ammantate da una linea che diventa più moderna e leggera man mano che quel 1955 si allontana lasciandoci una gran voglia di ritornare indietro. Indietro nel...